Riva Del Sole Resort & SPA: icona della costa tirrenica toscana

Riva del Sole Resort&SPA rappresenta un’icona della costa tirrenica toscana: la sua lunga storia e il suo stile architettonico sono inconfondibili e rinomati.  &

See more details
San Valentino 2022 a Bruxelles tra light art e dolci sorprese

Dagli anelli di Saturno ai girasoli di Van Gogh, torna anche quest’anno l’attesissima rassegna Bright Brussels, in programma a ridosso di San Valentino. Milano, 27 genn

See more details
Alpenpalace Luxury Hideaway: magia tra la neve

  Ciaspole, sci, fuoripista, trekking e benessere, la vacanza sulla neve all’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat è un’esperienza meditativa Immersi nel s

See more details
Matera: la Città della cultura e il suo fascino senza tempo

di Giovanna Fidone Carlo Levi, nel suo “Cristo si è fermato a Eboli” così la descrive: “Chiunque veda Matera non può non restarne colpito tanto è espressiva e toc

See more details
Seychelles: paradiso di ecosostenibilità e discipline olistiche

ph:La-Duc-Praslin Non solo paradiso ecosostenibile: le Seychelles, arcipelago di 115 isole nell’Oceano Indiano, sono una meta speciale anche per la cura del corpo dal punto

See more details
Trento, un inverno tutto da vivere

Trentino. Le proposte invernali a Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi.Dalle visite guidate alla città di Trento ai trekking naturalistici, dalle ciaspolate al chiaro di

See more details
Bergamo: fiocchi di speranza

ph credits: we are grateful to Nicolò Corradini (www.conofoto.com)di Giovanna Fidone Un paesaggio lunare ha accolto il risveglio di Bergamo, la città simbolo del dolore e

See more details
Procedure di sicurezza per i passeggeri. Corsica Sardinia Ferries

Si è aperta la stagione delle vacanze e anche i collegamenti con le isole Sardegna e Corsica sono stati avviati con procedure di sicurezza per i passeggeri. Corsica Sardini

See more details
Festività da sogno nella magia di Venezia

Soggiorni speciali in alberghi consigliati da Condé Nast Johansens La Laguna di Venezia per le Feste di fine anno si veste di luci e colori: lo scintillio e i colori de

See more details
Trauttmansdorff di sera e Picnic al Laghetto delle Ninfee

 I Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano) di sera sono spettacolari e i momenti per poterli visitare godendo dell’aspetto insolito al calar del sole sono i venerd

See more details
“Festas do Mar" l'essenza della tradizione portoghese sulla costa di Lisbona

Dal 16 al 25 agosto nell’anfiteatro naturale della Baia di Cascais, piccolo grazioso villaggio, si terranno concerti giornalieri gratuiti con artisti internazionali, dal p

See more details
Cook Islands: Love Little Paradise

Il remoto arcipelago delle Isole Cook, nella Polinesia Neozelandese, è considerato tra i luoghi con le acque più trasparenti e cristalline del pianeta, tanto che la loro q

See more details
In Sudafrica è tempo di whale watching

Il Sudafrica è famoso per i “Big Five” (i grandi animali terrestri elefante, leone, leopardo, rinoceronte, bufalo che popolano i parchi e le riserve del Paese) ma

See more details
La valle dei narcisi in fiore nella splendida Riserva dei Carpazi patrimonio UNESCO

Non nascondiamocelo, è il periodoideale per una fuga di primavera in Ucraina. In questo periodo uno dei percorsi suggeriti è l’incantevole Valle dei Narcisi in Carpazia,

See more details
Bagni nel bosco e yoga all’aperto per ritrovare l’equilibrio nella natura

Ritrovare l’equilibrio nella natura. Bagni nel bosco e yoga all’aperto negli hotel del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol Quale modo di godere al megli

See more details
Il primo ristorante subacqueo d'Europa è in Norvegia!

Credits: 1. © Inger Marie Grini/Bo Bedre Norge; 2. © Ivar Kvaal Il primo ristorante sott’acqua d’Europa ha aperto mercoledì 20 marzo 2019 a Lindesnes, nel punto più

See more details
Settimana del Quadrifoglio nel borgo di Ameno

Anche quest’anno il borgo di Ameno, in occasione dell’inaugurazione della nuova stagione turistica, propone la “Settimana del Quadrifoglio” che, giunta alla sesta ed

See more details
lha do Sal: con il progetto sociale Djunta MoArt

di Giovanna FidonePer una vacanza estiva in pieno inverno una meta da segnare è l’arcipelago di Capo Verde. 28 gradi anche a gennaio e un vento costante che lo ha reso para

See more details
Rasiglia: in Umbria un borgo dalle mille sorgenti

    Rasiglia è una frazione montana del comune di Foligno che sorge a oltre 600 metri di altitudine, lungo la strada statale 319 sellanese, a circa 18 km dalla

See more details
Fat Bike: dove sfidare la neve pedalando

 di Rossella Barbetti La moda delle fat bike, le biciclette con le ruote grosse, si sta diffondendo rapidamente in tutta Italia. Sono i luoghi montani da scoprire

See more details
Plastic Whale, la prima organizzazione al mondo che pratica il plastic fishing nei canali di Amsterdam

di Rossella Barbetti   A molte persone piace l'idea di fare una crociera, così alcuni anni fa è nata un'impresa olandese che coglie questo desiderio per trasformarl

See more details
Villa Cipressi a Varenna: giardino incantato sul lago di Como

di Rossella Barbetti L’unico spazio verde sul lago di Como che, durante l’inverno, si trasformerà in un giardino incantato per accogliere i visitatori Villa Cipressi

See more details
A Lerici arriva la nona edizione di “Mytiliade”, dall'1 al 16 settembre

di Rossella Barbetti  Ritorna a Lerici, dal 1 al 16 settembre, una delle manifestazione più attese, Mytiliade: progetto giunto alla sua nona edizione e nato per promu

See more details
Il Golfo di Talamone: un gioiello toscano da visitare

di Rossella Barbetti Talamone, frazione di Orbetello, sorge su di un promontorio roccioso al confine meridionale del Parco dell'Uccellina in Maremma, in posizione dominante

See more details
Nasce “Progetto Rete Siti Unesco”: 14 siti del Meridione, Patrimonio dell’Umanità, si associano

 di Rossella Barbetti Un'importante iniziativa appena presentata a Matera, prossima Capitale europea della Cultura 2019, dal nome Progetto Rete Siti Unesco, mette

See more details
Innsbruck, muoversi in verticale

  6 - 16 settembre 2018: Campionato del Mondo di arrampicata. Innsbruck (Austria). Scalate adrenaliniche nella Capitale delle Alpi   Oltre 600 percorsi di arramp

See more details
In Italia è sempre più vietato dai comuni l'escursionismo improvvisato

  Sono sempre più numerosi i comuni italiani che vietano e sanzionano, attraverso cartelli indicatori, l’escursionismo improvvisato, quello effettuato senza attrezz

See more details
Albania da scoprire

di Rossella Barbetti L’Albania è stato uno dei paesi più chiusi ai turisti in Europa fino al 1990. Assoggettato alla dittatura di Enver Hoxha per decenni ha tenuto serr

See more details
Paolo Fresu alla rassegna “I suoni delle dolomiti”, un viaggio alla scoperta dei suoni della montagna

  Cosa fanno insieme un'orchestra della tradizione musicale ladina – la Musega de Poza – e un grande musicista jazz come Paolo Fresu? La risposta è semplice

See more details
Vacanza eco - chic a cavallo tra mare e fiume

di Rossella Barbetti Parco Naturale del Delta del Po (Ro) - Vacanza nella natura a Barricata Holiday Village. A cavallo, in barca, in bicicletta tra dune e canneti.Barricat

See more details

La rivista

Kerala insolito : Munnar e le piantagioni di tè


ph credits kerala tourism

di Silvana Carminati - ph. credits: Thanks to Kerala Tourism

Se il Kerala è conosciuto in tutto il mondo per le backwaters, il Kathakali e la medicina Ayurvedica, immaginate invece un Kerala color smeraldo fatto di una distesa di colline di un fitto ed intenso verde: eccovi  nella regione di MUNNAR.
Si tratta della più grande regione dell’India del Sud in cui si coltiva il tè.
Il percorso per raggiungere l’area di Munnar inizia da Kochi (Cochin) in cui si può prendere un bus o noleggiare un auto e percorrere i 120 km che separano dalla cittadina dei monti Ghati.
Il viaggio sarà lungo; come ogni spostamento in India, dovrà far conto del traffico caotico dei villaggi che si attraversano finché, salendo verso le montagne, si aprirà un inaspettato panorama  collinoso di un verde uniforme e intenso come di un’infinita distesa di muschio.
Ai lati della strada uomini, apparentemente oziosi, attendono appoggiati ai tipici tuc tuc (taxi a 3 ruote). Nei campi donne cariche di sacchi di foglie di tè lavorano senza pausa. La sera toglieranno le tele cerate con cui si proteggono dai rami appuntiti dei cespugli, consegneranno il raccolto e verranno pagate proporzionalmente al numero dei sacchi raccolti.
Il villaggio di Munnar giace a circa 1600 m in una parte dei Ghati occidentali conosciuta come High Ranges. Il nome Munnar (che significa 3 fiumi in Tamil) deriva dalla sua localizzazione alla confluenza di 3 fiumi di montagna Kundala, Mudrapuzha e Nallathami.
E’ situato in un’area di 24.000 ettari di piantagioni di tè che si estendono a perdita d’occhio.  Le tenute fondate dagli inglesi nel 1878, erano un tempo il resort estivo del governo britannico dell’India del sud.
La più importante piantagione nelle high ranges oggi appartiene alla TATA TEA che controlla quasi ogni servizio pubblico nella zona.
L’agglomerato di Munnar non ha molto di rilevante se non il Museo del Tè, un tempietto induista colorato che si raggiunge dopo una rapida scalinata e il pittoresco e curioso High Ranges Club, fatto di vimini e teak, che funge ancora da centro sociale per i coltivatori di Munnar: con il suo tradizionale  gentlemen’s bar conserva un’originale atmosfera d’altri tempi.
Il TATA TEA MUSEUM, situato a circa 1 km e mezzo a nord della città, offre una interessante visita attraverso una vera e propria manifattura di tè. Il percorso prevede di assistere a tutti i passaggi del procedimento di base della produzione del tè e si conclude con un assaggio di un bicchierino di tè bollente.
Nella sale si trovano inoltre esposte una collezione di oggetti di periodo coloniale tra cui alcune fotografie e un rullo per la lavorazione delle foglie di tè risalente al 1905.
Munnar rimane comunque una popolare destinazione per i turisti del Tamil Nadu e del Kerala. Per questo motivo la cittadina e i suoi dintorni hanno visto il proliferare di hotels, ristoranti e centri commerciali.
Ciò nonostante le aree un po’ più lontane dal centro città rimangono relativamente intoccate e le dolci colline offrono eccellenti percorsi per bici e camminate.
Merita un’escursione di almeno 2 giorni l’ERAVIKULAM NATIONAL PARK, a 16 km da Munnar; all’interno del parco l’Anaimudi Mountain (che significa testa di elefante) con i 2695 metri di altezza è la cima più alta a sud dell’Himalaya e fornisce un’ottima opportunità di trekking. Il parco è inoltre uno dei meglio gestiti di tutta l’India.
Il nostro consiglio è di non alloggiare nel centro del paese ma di trovare una soluzione più tranquilla e di fare un’esperienza più a contatto con la natura come il Nature Zone Jungle Resort.
Il resort si raggiunge con un fuoristrada dopo circa un’ora di sterrato accidentato in mezzo alle coltivazioni di tè. Improvvisamente ci si trova in una radura montuosa da cui si gode di uno straordinario panorama su un’ampia distesa di verdi colline. Piccoli sentieri tra gli alti arbusti conducono alle 5 incantevoli tree house e alle 10 African Royal Safari Tent, tende dotate di ogni comfort antesignane del glamping che va tanto di moda in questi ultimi tempi.
Il resort si trova al di sopra di una grande piantagione di tè. E’ possibile avventurarsi per i sentieri rossi che attraversano le distese di bassi e fitti cespugli di tè lungo le colline. Il ristorante del resort offre un’ottima cena servita a buffet: la qualità e la varietà delle ricette dell’india del sud è degna di essere assaggiata.
Il mattino ci si sveglia tra le nuvole basse nel silenzio di una natura selvaggia in cui solo il cinguettio degli uccelli accompagna il momento della colazione all’aperto sulla terrazza del ristorante.  Il consiglio: ordinare la tipica colazione del sud dell’India: un croccante masala dosa, una crepe di farina di riso, patate e lenticchie cotta al momento sulla piastra incandescente e servita  ripiegata con un ripieno di verdure. Il masala dosa va accompagnato da una irrinunciabile tazza di tè locale.


Per saperne di più:

http://www.munnar.com/

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Caterina Emma Colacello, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi,  Silvana Carminati, Rossella Barbetti.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information