La Repubblica Dominicana: mare e cultura nel cuore dei caraibi

di Giuseppe Venuti Acque color cobalto che accarezzano il bianco abbagliante delle spiagge, cielo turchese illuminato dal caldo sole tropicale, affascinanti vestigia storic

See more details
L'altra Polinesia: Isola di Pasqua

di Giuseppe Venuti   L'Isola di Pasqua, conosciuta anche come Rapa Nui, con una lunghezza massima di 24 chilometri e una larghezza massima di 13 chilometri, si pr

See more details
Sun Island : il fascino delle Maldive low cost

Di Giovanna Fidone  Chi almeno una volta nella vita non ha sognato una vacanza da favola nelle leggendarie Maldive? Mare cristallino, spiagge di borotalco e la solit

See more details
Las Vegas e le sue meraviglie

  di Patrizia Simeone La visita della città di Las Vegas è risultata un’esperienza davvero molto piacevole, è stato  quasi come salire su una giostra in movim

See more details
Mosca: la grandezza di una Capitale

Testo e foto di Patrizia Simeone Fare la conoscenza della città di Mosca e di alcuni gioielli dell’Anello d’Oro è stata un’esperienza davvero particolare, soprattut

See more details
Racconti di viaggio: imperdibile Persia

di Patrizia Simeone Un viaggio in Iran. Perché? Non ho scelto io questo paese ma è stato lui a scegliermi e mi sono lasciata trasportare. In questo viaggio ho portato costa

See more details
Australia: Il Queensland che non ti aspetti

di Alberto Cortinovis ph: Steven JohnsonGià dalla metà del XX secolo l’Australia rappresenta una delle mete più ambite dai viaggiatori. L’aspetto naturalistico risult

See more details
Marocco, le nuove spiagge del lusso

Di Elisabetta Longhi ph: Marco Riss, Mikael Parkvall, Florence Devouard, Daniel*DA poche ore di volo dalle principali capitali europee, circondato dal mar Mediterraneo e da

See more details
Slovenia: le terme più low cost d'Europa

di Elisabetta Longhi La scelta di un soggiorno in Slovenia incentrato sul benessere che solo sorgenti termali naturali con caratteristiche uniche al mondo ed immerse in paesa

See more details
Fuerteventura: spiagge caraibiche a cinque ore di volo

di Giovanna FidoneSpiagge bianche, mare cristallino, onde mozzafiato e tramonti spettacolari: benvenuti a Fuerteventura!Fuerteventura, è un'isola subtropicale delle Canarie (

See more details
Con il Postale dei fiordi oltre il Circolo Polare

Una nave leggendaria e una rotta storica che porta oltre il Circolo Polare Artico: ecco i due ingredienti che rendono speciale un viaggio a bordo del Postale dei fiordi, in

See more details
Tahiti: un paradiso terrestre nel cuore dell’Oceano Pacifico

di Laura Landi - ph. © GIE TAHITI TOURISME Lucien P Già nel 1771 il capitano inglese James Cook poté tornare in patria dal primo suo lungo viaggio in nave raccontando de

See more details
Il Gippsland: natura e relax in Australia

La regione del Gippsland offre svariate esperienze: dal soggiornare in una villa con vista sul lago a Lakes Entrance, all’osservare i wallaby a Gipsy Point… fino a fare

See more details
Sleddog per bambini a due passi da Cortina d’Ampezzo - di Elisabetta Longhi

ph: Steve JurvetsonUtilizzato anticamente come mezzo di trasporto in territori artici, oggi lo sleddog (termine americano che deriva dalla fusione di sled, slitta, e dog, ca

See more details
Cayo largo: l’eden caraibico – di Elisabetta Longhi

ph: Kameraad Pjotr  Tra gli ultimi paradisi del pianeta, non ancora raggiunta dal turismo di massa, l’isola di Cayo Largo è un lembo di terra circondato dalle acque

See more details
A passage to India: il triangolo d’oro.

di B.L.Per quanto abbiate letto e sentito raccontare, l'esperienza di un viaggio in India non si può trasmettere appieno se non vivendola direttamente, assaporando con tutti

See more details
Aspen: Rocky Mountains in formato famiglia - di Laura Landi

ph Jeremy Swanson Tra tutte le località montane della terra, una della più famose è Aspen, in Colorado.Si tratta di una cittadina situata nel cuore delle Rocky Mountains

See more details
Magica Stoccolma tra musei e siti storici - di Laura Landi

Ph:Nicho SodlingUna città moderna e tranquilla, colma di attrazioni culturali da visitare durante il giorno e locali alla moda per svagarsi la sera, ma che offre anche una na

See more details
Rodi: l’isola del Sole - di Laura Landi

Sono sempre di più gli italiani che decidono di fare le loro vacanze al di fuori dei mesi estivi. E sempre di più sono coloro che scelgono la Grecia: una meta vicina, dove i

See more details
Granada: profumi arabi in Europa di Patrizia Simeone

Poiché riteniamo che in genere i detti popolari serbino un fondo di verità abbiamo desiderato sperimentare personalmente quell’andante di origine andalusa che recita "ch

See more details
Salamanca: una passeggiata nel sapere - di Patrizia Simeone

Siamo giunti a Salamanca in una meraviglioso pomeriggio autunnale in una di quelle giornate in cui il sole avvolge il paesaggio in una morbida luce dorata e trasferisce a tu

See more details

La rivista

Petra e Giordania: incantevole connubio tra cultura e storia

Petra

Basterebbe la sola presenza di Petra, la più affascinante per la sua unicità tra le necropoli antiche del Mediterraneo e ancora oggi una delle sette meraviglie del mondo, per giustificare ampiamente una visita in Giordania, paese che ad un viaggiatore colto e curioso ha da offrire anche altre chicche. Ubicata nel nord-ovest della penisola arabica la Giordania, grande meno di un terzo dell’Italia e dalla curiosa forma a farfalla, prende il nome dal fiume Giordano che segna ad ovest il confine con Israele e Territori Palestinesi, mentre sugli altri lati confina con Siria, Iraq e Arabia Saudita. Presenta tre distinti habitat geografici e climatici: la fertile valle del Giordano incassata in una profonda fossa tettonica assieme ai laghi di Tiberiade e Mar Morto, con foreste di pini, alberi di cedri, olivi e coltivi; l’altopiano montuoso della Trangiordania dove si trovano tutte le città e i siti archeologici, entrambi con clima mediterraneo, e infine tutto attorno l’arido deserto roccioso e sabbioso ancora abitato dagli ultimi beduini nomadi, che occupa ben i due terzi dell’intera superficie. L’unico sbocco marittimo è sul Mar Rosso, con la sommità dello stretto golfo di Aqaba. Nonostante la sua collocazione in Medio Oriente non possiede petrolio o altri minerali (salvo fosfati e sali potassici) e con l’85 % del suolo improduttivo la sua economia si basa su industria, turismo, servizi, aiuti internazionali e rimesse degli emigrati. Terra di storia antichissima fin dagli albori della civiltà, data la sua posizione intermedia vide transitarvi un po’ tutti i popoli mediterranei e del Vicino Oriente, ognuno dei quali ha lasciato monumenti e influenze culturali. Come nazione è invece giovanissima, nata dal dissolvimento dell’impero ottomano dopo la prima guerra mondiale, tanto che fino all’inizio del secolo scorso non vi esistevano vere città, indipendente e con il proprio nome soltanto dal 1946, ma con l’ultimo mezzo secolo talmente pieno di vicende traumatiche che ne hanno modificato sia la geografia che la composizione etnica, basata in origine sui beduini arabi.

Nonostante le ridotte dimensioni e la netta prevalenza del deserto, in Giordania c’è parecchio da vedere, a cominciare dalla caotica Amman, capitale dal 1921 ma già centro neolitico 8.500 anni fa, dove visitare la cittadella medievale e l’anfiteatro romano. La vicina Jerash, scavata solo in minima parte, è una città ellenistico-nabatea-romana vecchia di 6.500 anni tra le maggiori e meglio conservate della regione, non a caso chiamata la Pompei del Medio Oriente, insigne esempio dell’urbanistica romana imperiale con strade colonnate, piazze e bagni pubblici, templi e teatri racchiusi entro mura. I 335 km che separano le colline di Amman dal golfo di Aqaba costituiscono la cosiddetta “Antica strada dei re”, un cammino su 5.000 anni di storia attraverso diverse zone ecologiche tra foreste, canyon, deserti rocciosi e sabbiosi fino alle calde acque del Mar Rosso, toccando insediamenti preistorici, città bibliche, templi nabatei, fortezze romane, chiese paleocristiane, castelli crociati e vetuste città islamiche. Non bastano poche righe per descrivere il fascino di Petra, dove la natura e l’ingegno umano si fondono in uno dei più armoniosi spettacoli offerti dal tempo e dalla storia. Capitale per secoli a cavallo dell’era cristiana dei Nabatei, popolo di commercianti carovanieri ma anche abili architetti e idraulici, costituiva uno dei più importanti terminali delle due principali strade commerciali dell’antichità, la Via dell’Incenso e delle spezie dal sud arabico e dall’oceano Indiano, e della Via della Seta dall’Oriente. Capitale della provincia romana dell’Arabia Petrea, incanta ancora oggi per le centinaia di imponenti monumenti tombali scavati nella roccia entro profondi canyon. Per non parlare dell’incantevole e misconosciuta Piccola Petra. Wadi Rum, splendida location cinematografica, viene considerato uno dei più spettacolari deserti rocciosi della penisola arabica, disseminato di canyon, monoliti di roccia corrosi in mille forme bizzarre dal vento, archi e ponti naturali, incisioni rupestri protostoriche; ancora abitato dai beduini nomadi, fu all’inizio del secolo scorso il quartier generale della rivolta araba guidata dall’emiro Feisal e da Lawrence d’Arabia. Il Mar Morto è un vasto lago chiuso al confine tra Israele, Palestina e Giordania, in una delle maggiori depressioni della terra: le sue acque, dieci volte più salate degli oceani e prive di ogni forma di vita, si trovano infatti a –398 m sotto il livello del mare e il fondo a –800; le sue note proprietà curative, oggi notevole richiamo turistico, erano già note e utilizzate dai Romani.

Per saperne di più:

“I Viaggi di Maurizio Levi” (tel. 02 34 93 45 28, www.viaggilevi.com), tour operator milanese specializzato in turismo culturale e in viaggi nei deserti di tutto il mondo.

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Caterina Emma Colacello, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi,  Silvana Carminati, Rossella Barbetti.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information