La rivista

Domenica 24 marzo Ski&Wine sulla Marmolada

wnR6SUiw.jpeg
Emozionanti discese sugli sci e pause di gusto
 
Conto alla rovescia per la terza edizione consecutiva di Ski&Wine. Domenica 24 marzo 9 le cantine e 12 i rifugi Marmolada – Move to the top che partecipano all’evento realizzato in collaborazione con Arabba Fodom Turismo. L’appuntamento enogastronomico ad alta quota che unisce il “gusto” dello sci a quello del vino sulle vette più affascinanti delle Dolomiti.
 
Quale miglior modo per assaporare un calice di ottimo vino, se non dopo una ascesa spettacolare con la funivia della Marmolada? E se a tutto ciò si unisce l’occasione di una sciata primaverile sulle piste della Regina delle Dolomiti? Per gli amanti dello sci e della buona tavola, durante tutta la giornata di domenica 24 marzo sarà possibile partecipare a Ski&Wine, un connubio particolare e imperdibile per godere di ottimi vini, della neve e dell’affascinante paesaggio alpino della Marmolada, la vetta più alta delle montagne dolomitiche.
 
L’appuntamento enogastronomico Ski&Wine permetterà di raggiungere sugli sci e scoprire per un momento di pausa 12 rifugi del comprensorio Arabba – Marmolada, tra i quali il ristorante Serauta a 3000 m al secondo tronco della funivia della Marmolada, Rifugio Padon, Rifugio Capanna Bill, Rifugio Tabià Palazza, Rifugio Pizzeria La Cianèl e Rifugio Passo Fedaia. In questa occasione verrà proposta la degustazione in quota di una selezione di vini tra nove cantine e aziende vinicole del territorio del Veneto e del Trentino Alto Adige abbinati a finger food e prodotti tipici locali preparati dai gestori dei rifugi.
In particolare, presso il ristorante Serauta sarà possibile assaporare il prosecco della Cantina Collalto, gentilmente concesso da La Cave di Cortina, e i prodotti della ditta Carpano.
 
Ski&Wine si svolge nel comprensorio sciistico Arabba – Marmolada e offre una giornata all’insegna del gusto e del divertimento. Sarà possibile iscriversi anche la mattinata stessa del 24 marzo dalle 8.30 alle 10.30, presso gli Uffici Turistici di Sottoguda e di Arabba. Per vivere questa esperienza speciale di divertimento sugli sci alla scoperta del gusto, basterà aggiungere al proprio skipass un ticket di 20€ o di 25€ per coloro che volessero essere accompagnati da un maestro di sci. Davvero un’occasione imperdibile e aperta a tutti per godere dell’ultima neve primaverile immersi nel fascino del paesaggio delle Dolomiti, Patrimonio UNESCO.
 Per saperne di più:
– Ufficio Turistico Sottoguda – Rocca Pietore, Tel. 0437 722277
– Ufficio Turistico di Arabba – Via Mesdì, 66/A-B – Arabba, tel. 0436 780019

 

Dal 19 al 21 ottobre Seppia protagonista ad Ostia

sagra della seppia

di Rossella Barbetti

L'associazione Ostia Ristora presenta la prima edizione della Sagra della Seppia che avrà luogo nei giorni 19, 20, 21 ottobre 2018 presso il Camping Roma Capitol nel cuore della pineta di Castelfusano. Patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Città Metropolitana e dal Municipio X di Roma Capitale, la tre giorni sarà interamente dedicata al mollusco che proprio nel periodo autunnale popola le acque antistanti il litorale romano.
L'evento sarà caratterizzato da numerose iniziative di intrattenimento e spettacoli di contorno, quali attività sportive per bambini con la partecipazione di istruttori di Alitalia Calcio, Alfa Omega Basket e Asd Roma Sports Volley, presso le strutture del camping, la partecipazione tra gli altri del cabarettista Carmine Faraco con il suo Cabarock della band di percussionisti “Caracca, i tamburi itineranti” e della Western Spirit, la scuola di ballo country più grande del centro Italia.
Presenti anche associazioni del territorio del Litorale Romano e alcuni sponsor della manifestazione.
Nella giornata di venerdì 19 ottobre è prevista una diretta radio-televisiva dell'emittente Radio Radio.
L'obiettivo della manifestazione è principalmente quello di rilanciare Ostia e il suo mare come meta turistica oltre che di valorizzare l'economia locale.

Per saperne di più:
www.sagradellaseppiaostia.it/

 

Sciocolà Modena: cacao passion

Sciocola Modena

Prodotti golosi e innovativi, show per grandi e piccini e il maestoso Louvre di cioccolato a cura di CNA Modena e SGP Events
 
Scritto come si pronuncia: Sciocolà. Ovvero, semplicemente, cioccolato: il ‘cibo degli dei’ è protagonista della nuova rassegna che debutta dall’1 al 4 novembre nel centro storico di Modena, tra golosissimi assaggi ed eventi spettacolari per un pubblico intergenerazionale. Bimbi compresi, ovviamente. Saranno una cinquantina i maestri artigiani che parteciperanno a Sciocolà in una vetrina a cielo aperto di leccornie cioccolatose tra cui praline dai gusti inediti e prodotti innovativi per il pubblico attento alle tendenze bio e free from. La manifestazione sarà animata da un ricco calendario di eventi collaterali tra cui spiccano il Louvre di cioccolato (straordinaria collezione di sculture al cacao), la dama vivente (vera partita a dama con pedine umane) e il processo al cioccolato (dolce vizio o alleato della salute?), oltre ad una variegata serie di pastry show, tour guidati alla scoperta della Modena cioccolatiera, laboratori per i più piccoli e spettacoli a tema. Sciocolà è organizzata da SGP Events e promossa dalla CNA di Modena.
 
SCIOCOLÀ (prima edizione)
Modena (centro storico) dall’ 1 al 4 novembre 2018
Tutti i giorni dalle 9 alle 20
Per info: www.sciocola.it

 

Eurochocolate Perugia 2018

eurochocolate-cioccolato

di Rossella Barbetti 

Sarà un Eurochocolate con l’argento vivo addosso la venticinquesima edizione del Festival Internazionale del Cioccolato che si terrà a Perugia dal 19 al 28 Ottobre 2018. D’argento come le nozze che l’evento festeggia quest’anno con la sua storica location, Perugia, Città del Cioccolato. Qui, infatti, il dolce festival ha mosso i primi passi il 23 Ottobre 1994, quando si è svolta la giornata inaugurale della prima edizione.

Hanno già garantito la loro presenza l’artigiano del cioccolato torinese Guido Gobino, maestro nel coniugare tradizione e innovazione nella creazione di nuovi prodotti, ma anche Andrea Slitti che, partendo dalla piccola torrefazione di famiglia a Monsummano, in Toscana, è diventato uno dei più importanti cioccolatieri artigianali al mondo. Non poteva mancare Pierpaolo Ruta, sesta generazione della famiglia Bonajuto e ambasciatore nel mondo del cioccolato di Modica. Per l’occasione, torneranno a Eurochocolate anche Enric Rovira, estroso cioccolatiere catalano, maestro di creatività e artista di un raffinatissimo design al cioccolato, Gianluca Franzoni, Presidente e fondatore di Domori, che ha dedicato la sua vita alla ricerca del cacao perduto fra le piantagioni del Sud America e Cecilia Tessieri, fondatrice di Amedei e prima donna a ricoprire nel mondo il ruolo di maître chocolatier.   

 

Principale attrazione dell’anno, sul palco della suggestiva Piazza IV Novembre, sarà la maxi scatola di cioccolatini di ben 4 metri, contenente 25 prelibatezze assortite di vero cioccolato. Un’originale istallazione voluta per ricordare che Eurochocolate è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita! Nei dieci giorni della manifestazione, grazie a un divertente gioco e golosi assaggi, si potranno infatti ripercorrere le principali e sorprendenti attrazioni che hanno fatto la storia della manifestazione. E come per ogni compleanno che si rispetti, ci sarà una festa in piena regola. È, infatti, fissato per il 23 ottobre 2018 lo special event interamente dedicato alla ricorrenza più golosa dell’anno. Per l’occasione, tutti coloro che festeggeranno i 25 anni sono invitati fin d’ora a scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. . A loro sarà dedicata la speciale maxi torta cioccolatosa ancora top secret e, insieme, spegneremo le 25 candeline.

 

Tra le nuove idee che caratterizzeranno l’edizione 2018 anche Sweet Moments, imperdibili secret event che si svolgeranno nel corso dei dieci giorni della manifestazione. Esibizioni di arte varia che prenderanno vita quando e dove meno il pubblico se lo aspetta. Ad annunciarli un messaggio veicolato sulle piattaforme social del Festival che ne anticiperanno di poco lo svolgimento.

 

Come ogni anno, i chocolovers potranno immergersi nel Chocolate Show, il più esteso emporio del cioccolato con oltre 6mila referenze di prodotti, proposti da più di cento firme del dolciario, artigianale e industriale, italiano e internazionale. Imperdibile, per ogni goloso che si rispetti, la ChocoCard, l’esclusiva carta servizi di Eurochocolate che dà diritto a speciali omaggi e sconti durante l’evento, sia sull’acquisto di prodotti negli stand del Chocolate Show, sia presso alberghi, ristoranti, bar, musei e altre strutture convenzionate, e che permette di partecipare al concorso con in palio centinaia di fantastici premi, a partire dall’ambitissima automobile. In omaggio con la ChocoCard anche il gadget ufficiale dell’edizione 2018: un originale zainetto e la tavoletta celebrativa dei 25 anni, firmata Costruttori di Dolcezze.

 

Per informazioni:

www.eurochocolate.com

Photo © Eurochocolate

 

Un tè con le farfalle

UN-TE-CON-LE-FARFALLE

 

Ricreando un “giardino impossibile” di 300mq all’interno dello splendido parco agroalimentare di FICO Eataly World, Un tè con le farfalle costituisce un percorso naturalistico disegnato e realizzato in un contesto naturale senza precedenti, la Serra Agrumeto, una location che permette di immergersi in un contesto di pura atmosfera agricola italiana.

Appositamente adattato per ospitare l’ecosistema di centinaia di coloratissime farfalle autoctone e tropicali, la Serra Agrumeto costituisce un ambiente unico in cui voleranno libere le creature più belle e particolari del mondo. Tra piante e meravigliosi fiori sarà possibile sostare e sorseggiare un tè, leggere, lavorare o rilassarsi in una cornice floreale di rara bellezza.

Le farfalle infatti, con la loro metamorfosi del bruco, sono uno degli esempi più mirabili di quando la natura sia prodigiosa.

Il messaggio è ancora più diretto e chiaro se si pensa che le farfalle costituiscono uno degli indici più sensibili della salute dell’ambiente e della sostenibilità. La cura scientifica è affidata all’entomologo Prof. Enzo Moretto, direttore del Museo Esapolis di Padova e collaboratore del programma Rai Geo & Geo, tra i massimi esperti internazionali di farfalle. 

Una sosta utile anche a comprendere l’importanza del mantenimento del pianeta e degli ecosistemi attraverso produzioni di alta sostenibilità.

 

Per informazioni: 
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Page 1 of 7

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Caterina Emma Colacello, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi,  Silvana Carminati, Rossella Barbetti.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information