La rivista

La Farnesina indica i Paesi più pericolosi per andare in vacanza quest'anno

gerusalemme-26-luglio

 

Nella sua comunicazione ufficiale dei Paesi più pericolosi per trascorrervi le vacanze, la Farnesina quest'anno sconsiglia di recarsi in Cisgiordania e nella Città Vecchia di Gerusalemme. Per quanti si trovassero in altre zone di Gerusalemme, soprattutto a Est, scrive il ministero degli Esteri sul proprio sito, si consiglia di tenere un comportamento prudente, evitare tutti gli assembramenti e i luoghi interessati da manifestazioni o proteste, seguire scrupolosamente le indicazioni delle Autorità locali e registrare i dati del proprio viaggio.

Paesi dove si deve stare lontani sono la Siria, Mali, Libia, Somalia, Repubblica Centrafricana, Yemen e naturalmente dall’Afghanistan. Sono le nazioni dove più di frequente ci verificano rivolte sanguinose, i turisti sono presi di mira, il tasso di criminalità è elevato tanto quanto le minacce terroristiche.

Ci sono poi Nazioni ad alto rischio e alcune di queste sono spesso tra le mete delle vacanze di molti italiani. Nella lista c’è il Messico: non tutto il Paese, ma la zona intorno alla Capitale e il Nord, tra Monterrey e Chihuahua; l’Egitto (Il Cairo e il Nord Ovest, al confine con i siti archeologici di Luxor e Assuan) e altri ancora come Honduras, El Salvador, la Mauritania, la Nigeria, il Mozambico, il Pakistan e la Papua Nuova Guinea.

 

La Farnesina indica come Paesi a rischio medio molte delle solite mete delle vacanze come il Brasile e la Repubblica Dominicana, ma anche Russia e Sudafrica così come l’India, Sri Lanka e il Madagascar. Rischio medio anche per Nicaragua, Colombia, Turchia, Arabia Saudita e Indonesia. Oltre all’Europa, sono considerati a basso rischio l'Iran, il Marocco, la Giordania, l'Oman, la Namibia, l’Argentina e la Malesia.

 

www.viaggiaresicuri.it

www.dovesiamonelmondo.it

Photo ©Notizie.it Esteri

 

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Caterina Emma Colacello, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi,  Silvana Carminati, Rossella Barbetti.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information