In visita a Forst, dove la birra è tradizione

Category: Turismo con Gusto Published on 20 November 2015
Written by Super User

Logo Foresta natalizia transparent
di Giovanna Fidone 
Dopo una visita allo stabilimento Forst (nel paese di Foresta) credetemi non vi limiterete a bere birra. La annuserete, gusterete, assaporandone gli aromi come mai avreste pensato di fare. Colore, limpidezza, e schiuma: questi gli elementi da tenere d’occhio nella degustazione. Ma che rapporto c’è tra l’Italia e la birra? L’Italia per produzione di birra è al decimo posto (eppure davanti a Paesi di consolidata tradizione birraia quali Austria, Danimarca e Irlanda) mentre per i consumi si parla di una media pro capite da 3 a 5 volte inferiore a quella dei Paesi in testa alla graduatoria: Repubblica Ceca, Germania, Austria, Irlanda. Probabilmente i valori cambierebbero se la visita alla sede della FORST fosse obbligatoria. Lo stabilimento non è il solito capannone anonimo: appena lasciata Merano in direzione della Val Venosta vi troverete in un vero e proprio villaggio, compreso di ristorante, shop e mercatini, in equilibrio perfetto tra tradizione e modernità. L’alta qualità e il rispetto della natura in ogni passaggio di produzione e commercializzazione rispettano uno dei motti della FORST: buona perché nata qui. Il segreto di una birra pregiata? Le materie prime innanzitutto. Malto, luppolo, acqua di fonte locale. Entrando nella nuova zona cottura pare di trovarsi in un museo tecnologico. Gli acciai risplendono, i pavimenti brillano e gli aromi stuzzicano sete ( e appetito). A tal proposito non si può non concludere la visita nel ristorante annesso dove ogni leccornia e associata al tipo di birra più adeguata. Nelle festività  Natalizie non perdetevi la Foresta natalizia, mercatino di Natale all’interno della struttura, durante il quale vengono anche  realizzate molte iniziative con lo scopo di raccogliere fondi a favore della Onlus “L’Alto Adige aiuta”. Una azienda di cuore e come ha spiegato l’efficiente Maximillian Ghetta, dipendente e cicerone per i gruppi interessati alle visite, “siamo una famiglia e le famiglie nel momento del bisogno si aiutano”. Non è un caso che le eredi dell’imprenditore storico Luis Fuchs siano oggi tutte donne: lo “scettro” è nelle mani di Margherita Fuchs von Mannstein, presidente e amministratore delegato della società.

Per scoprire la birra che fa per voi visitate il sito:
http://www.forst.it/it/birre

Per vivere la magia di un villaggio che ruota intorno ad una birra “buona perché nata qui”, la famiglia FORST vi accoglierà a braccia aperte e, un suggerimento,  assaggiate la Birra di Natale dicono che renda più buoni. Allora prosit a tutti!
BRAUEREI FORST  BIRRA FORST Vinschgauerstr. 8 Via Venosta 8 Lagundo/Algund (BZ)

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information