Nove festival, due mesi e una città: Dublino

Category: Agora turismo Insight Published on 15 September 2015
Written by Super User

dublin

Arte, moda, cultura, musica e tutto ciò che c’è nel mezzo: la Stagione del Festival di Dublino porta ulteriore vivacità alla città, considerata una fra le migliori destinazioni europee da visitare.
A presentarsi per primo, con un vero e proprio “ruggito”, è il Tiger Dublin Fringe (7-20 settembre) : festival alternativo delle arti, dal carattere provocatorio e pubblico audace. Il più importante festival multidisciplinare delle arti, in Irlanda, presenta le più recenti ed originali proposte in campo teatrale e musicale, delle arti dal vivo, della commedia, del balletto, oltre ad eventi con artisti irlandesi ed internazionali. Siate certi di esserci, perché, sia per gli appassionati che per i neofiti, il Tiger Dublin Fringe trasforma Dublino in un palcoscenico dedicato al grande talento creativo mondiale.
La Culture Night (18 settembre) è un grande appuntamento nel programma del festival di Dublino: vale assolutamente la pena trovarsi in città per questa notte culturale, del tutto gratuita, adatta a tutta la famiglia.
Soltanto in questa occasione, i musei, le gallerie, le chiese, le dimore storiche, gli studi di artisti, i centri culturali e tante altre attrazioni, rimarranno aperti fino a tardi, a titolo gratuito, per una notte di intrattenimento, scoperta e avventura, praticamente in ogni angolo della capitale. Portate i bambini, fate nuovi incontri, interagite e condividete l’eccitazione di spettacoli dal vivo, laboratori, visite guidate, conferenze, teatro, danza e di una marea di eventi creativi. La Culture Night tinge Dublino di una straordinaria, vivace atmosfera e migliaia di amanti della cultura presenzieranno a questa affascinante serata settembrina.
E non c’è altro di più affascinante del Dublin Theatre Festival (24 settembre-11 ottobre). La sua prima edizione risale al 1957 ed è il più antico festival teatrale d’Europa. Evento annuale che ogni autunno porta in città il meglio della produzione teatrale, su scala mondiale. Il ricco programma dell’edizione 2015 comprende 11 prime di illustri scrittori e autori teatrali irlandesi, insieme al meglio della produzione internazionale. Gli amanti del teatro e della cultura avranno la possibilità di assistere ad oltre 200 rappresentazioni, nonché di partecipare ad un programma di letture pubbliche, conferenze e “lavori in corso”, in 22 location diverse di Dublino e periferia.
Tra gli appuntamenti salienti del Dublin Theatre Festival, ricordiamo: presso il famoso Gaiety Theatre di Dublino, la prima irlandese della premiata opera “The Night Alive”, scritta e diretta da Conor McPherson (The Weir); la nuova versione di “Dancing at Lughnasa” segnerà invece il 25° anniversario della prima del capolavoro di Brian Friel; il National Theatre of Great Britain parteciperà, per la prima d’Irlanda, con la spettacolare produzione “The Curious Incident of the Dog in the Night-Time”, vincitrice dell’Oliver and Tony Award; “The Last Hote” è, invece, la nuova opera attesissima, risultato dell’incontro tra la scrittrice Enda Walsh (Ballyturk, Once) e il compositore di fama internazionale Donnacha Dennehy.
Il Bram Stoker Festival (23-26 ottobre), altro appuntamento culminante del Dublin Festival Season, trae ispirazione dal gotico autore, di natali dublinesi, Bram Stoker e dal suo famoso romanzo Dracula. Il “lato oscuro” della città si manifesterà attraverso quattro giorni di “vivi”racconti e quattro notti di emozionanti avventure spaventose.
Questo festival è una celebrazione ironica di tutto ciò che è gotico, misterioso, sinistro nonché del brivido di fine ottobre che accompagna l’Irlanda verso Halloween ed il Samhain.
Il ricco programma propone simpatiche avventure da vivere con tutta la famiglia, bizzarrie notturne da condividere con gli amici, appuntamenti sinistri e molto altro. Ci saranno installazioni artistiche interattive, eventi cinematografici, feste a tema, una processione dedicata ad Halloween, una caccia ai vampiri per la città ed anche mostre, coinvolgenti dibattiti ed una giornata dedicata alle famiglie.
Una diabolica miscela di arti avventurose, di letteratura, di teatro e dell’imprevisto: questo sinistro festival ha tanto da offrire agli amanti del brivido di tutte le età.
Ma le sorprese, a Dublino, non finiscono qui.
L’Hard Working Class Heroes (1-3 ottobre) movimenterà Dublino a tempo di rock con gruppi emergenti che si scateneranno nelle più nuove ed originali sonorità.
Gli amanti della moda e dello shopping affolleranno invece il Dublin Fashion Festival (7-13 settembre), mentre l’Open House Dublin (16-18 ottobre) aprirà le porte di circa 100 edifici storici, di epoche e tipologie diverse, permettendo così ai visitatori di esplorare l’architettura della città. E sarà possibile unirsi a visite, guidate da appassionati e professionisti, completamente gratuite.
Nell’ambito del Dublin Festival Season, non poteva mancare The Lingo Festival (16-18 ottobre) che tornerà con laboratori, incontri di poesia estemporanea, hip-hop e molto altro. Questo vivace festival, unico ed internazionale, vanterà la presenza del leggendario poeta, rapper, cantante e musicista statunitense Saul Wlliams, dell’artista britannica Hollie McNish, dei Tongue Fu con le loro esibizioni dal vivo e di un folto numero dei più grandi artisti irlandesi.

Per saperne di più:
www.ireland.com

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information