Pistoia: un tesoro da scoprire racchiuso nelle mura

Category: Agora turismo Insight Published on 14 July 2015
Written by Super User

Pistoia-CattedraleCampanile-m
di Laura Landi - ph: Provincia di Pistoia
Pistoia è una città murata di origine romana che sorge nel cuore verde della Toscana. La sua posizione è strategica poiché centrale rispetto a due delle maggiori città toscane: Pisa, a circa 70 km e Firenze a circa 40 km. Attorno ad essa uno scenario fantastico: sinuose colline, lunghe distese di campi di girasole e tantissimi vivai: Pistoia viene infatti chiamata la città delle piante ed è famosa per la lunga tradizione legata al vivaismo.
Oltre che per i vivai, Pistoia è nota per i suoi vivaci festival: primo tra tutti il Pistoia Festival (luglio) che racchiude al suo interno sia il festival blues, che ogni anno richiama artisti di fama mondiale, che la Giostra dell’Orso, la pittoresca festa del santo patrono della città: San Jacopo.
Pistoia è prima di tutto una città d’arte: il suo nucleo storico si può visitare seguendo le cerchia delle mura.
Nella prima cerchia di mura si trova il cuore antico della città con la Piazza del Duomo che riunisce monumenti del potere religioso, civile e giudiziario. Il Duomo è un edificio romanico eretto tra il XII e il XIII secolo che contiene un altare d’argento dedicato a San Jacopo, monumentale opera di orafi senesi, fiorentini e pistoiesi. Accanto si innalza il Campanile, uno dei più suggestivi d’Italia e il Battistero. Sempre attorno alla Piazza ecco il Palazzo dei vescovi che non solo ospita il museo capitolare, ma è anche collegato con il percorso archeologico nei sotterranei che documenta l’assetto della città fin dall’epoca romana.  Vi è poi il Palazzo del Comune, che ospita il Museo Civico; il Palazzo del Podestà, antica sede del tribunale e la casa – torre Torre Catilina.
A pochi passi dalla Piazza del Duomo si trova Piazza della Sala, con al centro il pozzo del leoncino. La piazza è ariosa e accerchiata da numerosi bar e cafè sempre molto frequentati che invitano a sedersi e godersi l’atmosfera pistoiese per qualche attimo, prima di riprendere la visita della città.
Nella seconda cerchia di mura della città si ritrovano numerose chiese: dalle romaniche di S. Bartolomeo e S. Pier Maggiore, alla chiesa del S. Spirito con l’altare del Bernini alla chiesa barocca della Madonna del Carmine. Degne di nota anche la basilica della Madonna dell’Umiltà, dalla maestosa cupola, la trecentesca chiesa di S. Francesco, la chiesa di S. Giovanni Fuorcivitas, una delle maggiori in città, e la prima chiesa di Pistoia: la chiesa di S. Andrea. In quest’area della cittadina si trovano anche diversi prestigiosi edifici come Palazzo Panciatichi, riconoscibile dalla merlatura sulla facciata, appartenuto a una nobile famiglia di Pistoia.
Nella terza cerchia di mura si trova la Fortezza di Santa Barbara, sede nei mesi estivi di un cinema all’aperto e di mostre temporanee. Tutto intorno un grande parco permette di godere della vista sulla città di Pistoia.
Per saperne di più:

www.turismo.provincia.pistoia.it

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information