Marche: con Tipicità un fine settimana di futuro buono!

Category: Turismo con Gusto Published on 05 March 2015
Written by Super User

logotipicita 2014 low

Dal 7 al 9 marzo il festival che, attraverso il cibo,esplora tendenze e stili di vita per il domani.

Marco Ardemagni, eclettico conduttore della trasmissione-cult RAI Caterpillar, si è detto molto curioso di sapere quello che succederà a Tipicità, dal 7 al 9 marzo.

E il futuro è d’obbligo, perché il Festival del Made in Marche guarda oltre EXPO 2015, rompe definitivamente i confini e promette un fine settimana di esperienze coinvolgenti che spaziano su nuove tendenze, stili di vita in rapido mutamento ed equilibrio tra uomo e ambiente.

In primo piano il cibo, quello buono e di alta qualità. Protagonisti i grandi chef, che promettono emozioni nell’elegante “accademia”. Ma il cibo a Tipicità assume altri valori e dà contenuto al claim di EXPO 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Il cibo come confronto sarà il file rouge di tante presenze che costituiranno un vero e proprio viaggio nelle comunità locali del cibo e delle tradizioni, a partire dalla Malesia, ospite estero del 2015, insieme ai territori italiani, le “Piccole Italie” di Asti, Gorizia, Veneto, Calabria e Sicilia.

Il rapporto tra cibo e benessere sarà al centro dell’attenzione di numerosi show cooking, ma anche di degustazioni guidate e talk show. Sabato pomeriggio sarà il grande chef Aimo Moroni ad esporre “il passato che fa futuro” in una vera e propria lectio magistralis.

Il cibo che guarda al domani è il terzo pilastro di Tipicità 2015. Al centro del padiglione il giardino delle biodiversità, da visitare e da gustare, che esprime la visione futura di Tipicità, una prospettiva nella quale tutto è in equilibrio, tra identità, saper fare e cultura del limite.

Il futuro di Tipicità è anche la volontà di promuovere il territorio in maniera innovativa. Nel programma un approfondimento con i massimi esperti nazionali sul tema “Comunicare il territorio”.

Ma futuro è anche “abitare” in maniera giusta e sostenibile, come approfondirà il forum in programma lunedì pomeriggio, che spazierà dalla cultura del bello che diventa forma, fino alle nuove tendenze ed opportunità per una migliore longevità attiva e per vivere il territorio in modalità “smart”.

Insomma cibo al centro della scena, con gusto ma anche con la voglia di esplorare noi stessi e l’ambiente che ci circonda. Con un occhio attento al futuro!

Per saperne di più:

Orario di apertura – Sabato 7 e Domenica 8: ore 9:30-21:00. Lunedì 9: ore 10:00-20:00

Info: Segreteria organizzativa, Piazza Dante, 21 – 63900 FERMO Tel. 0734/225237; e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Biglietto d’ingresso: € 8,00.
www.tipicita.it.

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information