A Greccio (Rieti) rivive il presepe vivente di Francesco d'Assisi - di B.L.

Category: In viaggio con mamma e papà! Published on 21 December 2014
Written by Super User

greccio neve 3

Ph. credits:presepedigreccio.it

Una manifestazione unica al mondo dove ogni anno arrivano migliaia di turisti, un evento ripreso da decine di emittenti televisive internazionali e meta dal forte sapore simbolico.
Siamo a Greccio, piccolo borgo medievale incastonato su un bastione roccioso dal quale si gode una splendida vista panoramica sulla valle Santa Reatina, dove nel lontano 1223, dopo un viaggio in Palestina, San Francesco d'Assisi scelse, grazie anche alla somiglianza coi luoghi che aveva visto in Terra Santa, per inscenare il primo presepe vivente della storia. Dal 1972, ogni anno questa suggestiva e commovente Natività prende vita nella Rievocazione Storica di Greccio che vede attori in costumi medievali immergersi nell’atmosfera di quello che doveva essere e rappresentare a quel tempo il Presepe. Per meglio comprenderne il significato, si riporta la descrizione della scena da parte di Tommaso da Celano, cronista della vita di San Francesco:
«Si dispone la greppia, si porta il fieno, sono menati il bue e l'asino. Si onora ivi la semplicità, si esalta la povertà, si loda l'umiltà e Greccio si trasforma quasi in una nuova Betlemme»
Dalla realizzazione del primo presepio, la cittadina di Greccio costituisce senza dubbio un patrimonio della fede e della cultura di tutto il mondo, custodendo la primogenitura di un simbolo dell'aspirazione degli uomini alla fratellanza e alla pace, all’esaltazione della semplicità e alla necessità della preghiera.
La Rappresentazione si svolge all'aperto in un anfiteatro costruito nel piazzale antistante il Santuario francescano, a circa un chilometro dal centro storico. L’imponente edificio racchiude il nucleo primitivo in cui dimorò San Francesco: il Refettorio, dove si trovano ancora un piccolo lavatoio, una parte del primitivo pavimento e un caminetto, le cellette in cui dormivano i frati e, al termine di un lungo corridoio si arriva in quella in cui, sulla nuda roccia, dormiva il Santo. Il cuore del luogo sacro è però la grotta in cui fu realizzato il presepe e dove è stata eretta una cappella il cui piccolo altare sorge proprio   sul masso che servì da mangiatoia.
La Rievocazione Storica è organizzata in sei quadri viventi che ripercorrono la storia della vita di San Francesco a Greccio e la genesi del presepe, dal primo incontro con la gente del posto alla Regola Bollata “Solet Annuere” con la quale Papa Onorio III riconosce l’ordine dei frati e autorizza il Santo a realizzare un presepe a Greccio in una grotta del tutto simile a quella di Betlemme.
Una spettacolare scenografia, un ottimo gioco di luci, la devozione degli interpreti, unitamente alla bellezza ed alla natura del luogo, rendono questa manifestazione, oltre che unica, anche molto suggestiva.
Oltre alla Rievocazione, che viene rappresentata in otto date dal 24 dicembre 2014 al 6 gennaio, non mancano altre affascinanti attrattive come il sentiero degli artisti, vero e proprio museo a cielo aperto con ben 24 affreschi dislocati sui muri esterni delle abitazioni del centro storico, ed il Mercatino di Natale nelle classiche casette di legno dove acquistare prodotti d’artigianato locale, dell'oggettistica per il presepio e decorazioni natalizie, senza tralasciare le specialità gastronomiche locali.

Per saperne di più:
www.presepedigreccio.it

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information