Weekend in famiglia a Dublino - di Laura Landi

Category: In viaggio con mamma e papà! Published on 15 April 2014
Written by Super User

Christ Church Cathedral ph Holger Leue 2005
ph: Alan O Connor, F+íilte Tourism Ireland

Dublino, la grande ed energica capitale dell’Irlanda non svela di sé solo il suo lato festaiolo colmo di vita notturna o di grandi eventi; né il suo lato di città dalle profonde e serie radici culturali e letterarie. Dublino è anche (splendidamente) una città per bambini.

Ce n’è per tutti i gusti: per i bimbi che amano i costumi e la storia, ecco le ricostruzioni storiche medievali, per gli amanti degli animali, perché non andare allo zoo? Per i più golosi c’è la fabbrica del cioccolato e per le femminucce una fantastica esposizione di bambole con l’annesso ospedale.

Se l’intenzione è quella di fare giusto un weekend nella capitale irlandese, ecco alcuni consigli per vivere la visita della città senza che i vostri piccoli si annoino e senza discostarsi troppo dal centro storico di Dublino.

Si inizia la visita con Dublinia, particolarmente indicato per i bimbi amanti della storia, della caccia e delle guerre. Qui vi sono 3 mostre: una dedicata ai Vichinghi, una all’epoca medievale e una agli History Hunters (letteralmente: “cacciatori di storia”), dove si possono ammirare case e mercati medievali, navi vichinghe, armi, manufatti ma anche partecipare a laboratori e giochi per far rivivere ad adulti e bambini i gloriosi fasti di un passato ricco di storia. Dublinia si trova nei pressi di Christ Church Cathedral, alla fermata rossa di Four Courts del sistema tramviario di Dublino (LUAS).

Phoenix Park ph Alan O  Connor Tourism Ireland  Temple Bar ph Fíilte Ireland

Senza allontanarsi dal centro storico, e precisamente in South William Street, non lontano dall’ufficio turistico, ecco il posto preferito dalle più piccine: Dolls Store. Qui si vendono un’enorme varietà di case delle bambole e miniature di giocattoli, oltre che le bambole stesse, i famosi teddy bear (orsacchiotti di peluche) e altri giochi tradizionali. Se impensabilmente la bambola preferita della vostra piccolina si ammala, dentro Dolls Store troverete l’unico ospedale per bambole dell’Irlanda intera.

Se i vostri bambini sono degli appassionati di scienza e di cultura, il Museo di Scienze Naturali, nei pressi di Merrion Square, e il Museo delle Cere, nel quartiere Temple Bar, fa per loro. Giochi interattivi, aree “di scoperta” ad hoc per i più piccoli, sale video e molto altro per intrattenere e far divertire, ma sempre imparando, i piccini.

Nel cuore dello stesso quartiere del museo delle cere, in Eustace Street, si trova The Ark. Qui i bimbi più artistici compresi tra i 2 e 12 anni possono sfogare il loro estro creativo attraverso alcuni programmi di studio specifici per imparare la danza, la pittura, la musica, il cinema, la letteratura. I programmi comprendono mostre, laboratori e spettacoli e cambiano molto spesso! Pertanto la cosa migliore prima di partire per Dublino è documentarsi sul sito di ARK e scaricare i programmi del momento.

In Phoenix Park - fermata Heuston della linea rossa del tram LUAS - lo Zoo di Dublino rimane l’attrazione n˚ 1 della città. Con 70 acri di terreno e oltre 600 animali, le famiglie e i bimbi amanti degli animali trovano nello zoo un modo divertente ed istruttivo per spendere qualche ora a contatto con la natura.

Allontanandovi un poco dal centro di Dublino, a Walkinstown, ecco soddisfatti gli adulti e bambini più golosi con la Fabbrica di Cioccolato (Chocolate Warehouse). Qui l’approccio al cioccolato è mistico e, oltre ad un filmato che spiega l’origine di questo gustoso prodotto, i bimbi sopra i 6 anni possono partecipare a dei laboratori per creare e decorare la loro barretta di cioccolato, impacchettarla e portarla a casa, insieme a un diploma di partecipazione al laboratorio dimostrativo. Non solo il divertimento è assicurato, i bambini si rallegrano anche del succulento souvenir!

Le attrazioni a Dublino non si esauriscono qui, ve ne sono molte altre altrettanto valevoli per trascorrere del tempo in famiglia in maniera istruttiva e ludica. Prendete quindi quanto detto finora come un punto di partenza per far apprezzare anche ai vostri figli un weekend culturale in una città magica.
E dopo tutta questa adrenalina, i bimbi possono finalmente riposare e continuare a divertirsi nelle fantasticherie dei loro sogni, magari mentre i genitori si siedono a fine giornata a sorseggiare una buona guinness, giusto per entrare in pieno clima irlandese.

Per saperne di più:
Il sito ufficiale di Dublino offre informazioni su ricettività, offerte, manifestazioni, itinerari di visita e tutto ciò che può contribuire a rendere indimenticabile il soggiorno della vostra famiglia nella capitale dela Repubblica d'Irlanda.

www.visitdublin.com

Eductour stampa turistica

eductours

Related articles

Redazione Agorà Turismo

Agorà Turismo - on line magazine 
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bergamo – I
N° 02 del 01 febbraio 1990

Direttore responsabile:
Giuseppe Venuti

Direttore editoriale:
Monica Piana

In redazione
Giovanna Fidone, Avvocato Maria Carmina Gallucci, Luisa D’Avino, Caterina Emma Colacello, Elisabetta Longhi, Romina Liuzza, Laura Cavalieri Manasse, Laura Landi, Laura Celotto, Silvana Carminati.

Editore:
FOCOPI, associazione culturale dal 1994,
Iscr. Registro ex L.R. 28/96 Regione Lombardia F.2 n.7 Sez.B Cultura

C.F.: 95083990168

Scarica la nostra applicazione:

GOOGLE PLAY APP STORE



We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information